Google espande la corrispondenza a frase

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Il modificatore di corrispondenza generica sarà gradualmente eliminato come parte del cambiamento.

I cambiamenti sono in arrivo per i tipi di corrispondenza a frase e il modificatore di corrispondenza generica di Google, la società lo ha annunciato giovedì. La corrispondenza a frase si espanderà per includere il traffico aggiuntivo del modificatore di corrispondenza generica e il supporto per il modificatore di corrispondenza generica finirà. I cambiamenti cominceranno a diffondersi tra due settimane.

Come cambierà la corrispondenza a frase

Attualmente, un inserzionista che utilizza il modificatore di corrispondenza generica per le parole chiave +trasloco +servizi +NYC +a +Boston può apparire per la query di ricerca “servizi di trasloco NYC a Boston”. Tuttavia, l’annuncio potrebbe anche essere visualizzato quando qualcuno cerca “servizi di trasloco da Boston a NYC”, che potrebbe non essere quello che l’inserzionista vuole perché il ricercatore si sta muovendo nella direzione opposta.

La corrispondenza a frase aggiornata continuerà a rispettare l’ordine delle parole quando è importante per il significato, si legge nell’annuncio. 

“Abbiamo visto che la corrispondenza a frase e il modificatore di corrispondenza generica spesso servono gli stessi casi d’uso, e che è possibile raggiungere più clienti giusti attraverso una combinazione dei due“, ha detto Google.

Il modificatore di corrispondenza generica  è in via di estinzione. Sia la corrispondenza a frase che il modificatore di corrispondenza generica passeranno al nuovo comportamento di corrispondenza a partire da metà febbraio. Poiché il cambiamento sta accadendo ad entrambi i tipi di corrispondenza, non c’è bisogno di migrare le parole chiave e gli inserzionisti potranno mantenere i loro dati di performance.

A luglio, dopo che il nuovo comportamento si sarà diffuso in tutto il mondo, gli inserzionisti non saranno in grado di creare nuove parole chiave con modificatori di corrispondenza generica. Le parole chiave di modificazione di corrispondenza generica esistenti serviranno sotto il nuovo comportamento.

Ulteriori modifiche alle parole chiave

 “La corrispondenza a frase ora guarda i segnali aggiuntivi nel tuo account per fornire ricerche più pertinenti“, ha annunciato anche Google. Questi segnali includono le pagine di destinazione e le parole chiave nel tuo gruppo di annunci.

E, la corrispondenza delle parole chiave è ora più prevedibile. Una parola chiave di corrispondenza esatta che è identica alla query avrà sempre la priorità finché è idonea a corrispondere.

Una breve storia dei cambiamenti del tipo di corrispondenza delle parole chiave.

  1. 2014: Google ha terminato il supporto per il tipo di corrispondenza esatta “pura” quando ha iniziato a richiedere a tutte le campagne di utilizzare varianti simili. All’epoca, le varianti simili includevano plurali, errori di ortografia e altre variazioni delle parole chiave a corrispondenza esatta e di frase.
  2. 2017: L’ordine delle parole e le parole di funzione sono state aggiunte alle varianti simili per la corrispondenza esatta.
  3. 2018: Google ha iniziato a far corrispondere i termini di ricerca che hanno lo stesso intento di ricerca della parola chiave data quando ha aggiunto le parole con lo stesso significato alle varianti vicine di corrispondenza esatta. Questo includeva parole implicite e parafrasi.
  4. 2019: Le varianti simili con lo stesso significato sono state estese alla corrispondenza di frase a ai modificatore di corrispondenza generica.

Perché ci interessa: Nel corso degli anni, Google ha tolto il controllo che i tipi di corrispondenza una volta offrivano, in cambio della promessa di una maggiore e migliore automazione. A questo proposito, questo aggiornamento non è diverso. 

Il cambiamento potrebbe, potenzialmente, far risparmiare tempo agli inserzionisti nella gestione delle parole chiave, ma ci sarà sicuramente molto tempo speso per ricalibrare le campagne. Il traffico potrebbe fluttuare con l’introduzione di questi cambiamenti, quindi gli inserzionisti dovrebbero tenere d’occhio le loro metriche di performance in modo da poter fare gli aggiustamenti necessari. 

Anche se alcuni inserzionisti sostengono che c’è poca differenza tra il modificatore di corrispondenza generica e la corrispondenza a frase, presto dovranno abituarsi a non avere il primo e a creare nuove parole chiave nel phrase match aggiornato andando avanti.

Liberamente ispirato e tradotto da:
Google expands phrase match to include broad match modifier traffic (Fonte: Search Engline Land)

Redazione

Redazione

Lascia un Commento

NUOVO MASTER SEO
NUOVE COMPETENZE
NUOVO FUTURO

Diventa il prossimo talento della SEO
LA PROSSIMA EDIZIONE PARTE IL 27 SETTEMBRE.
– ULTIMI POSTI DISPONIBILI –