L’authorship sulle serp abbassa il CTR su Adwords? :D

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
addio serp

Si parla tanto di questa novità riguardante la prossima eliminazione dalle serp dell’avatar dell’autore.

Nel tempo Google ha spesso introdotto elementi grafici come test, (un periodo lo fece anche con adsense, parliamo di 10 anni fa a occhio e croce) ma ogni volta questi elementi grafici sono spariti.

Una mia personale interpretazione di questa ultima mossa è questa:

La necessità qualche mese fa era duplice:

  • Da una parte associare un contenuto all’autore (campione di dna)
  • Dall’altra lanciare Google Plus per recuperare terreno social su Facebook

Ora forse una contrazione di Google Plus a favore di altri servizi Google?

C’è chi legittimamente ha gia avanzato qualche ipotesi interessante

avatar authorship Google

 

E chi ha dato seguito esprimendo (giustamente) il suo dissenso…

Tolomei dice la sua

e se fosse anche perchè se non interessa più spingere G+ in serp si puo recuperare la perdita di click con Adwords (oltre il 90% del fatturato Google)?!?

annunci Adwords

E l’icona gialla accanto agli annunci è forse nata da un test per contrastare le “fotine” e recuperare CTR? 🙂

Insomma, c’era la diatriba sulla privacy, sono corsi ai “ripari” con il not provided… ma nel modo più vantaggioso possibile…

Oscurate le parole chiave da Analytics, a vantaggio di Adwords 😀

Io ho battuto la palla a centro campo, ora ve la passo… che ne pensate? 😀

 

 

Adriano De Arcangelis

Adriano De Arcangelis

CEO di DEA Marketing Srl e fondatore del progetto SEO Training, è un vulcano inarrestabile di idee, non riesce a vivere senza i suoi progetti web!

Lascia un Commento