Contest SEO Training: Su queste strade, quale stellissimo comanda?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

La terza settimana da stellissimi ha portato dietro di sé le preoccupazioni per un sito con una Domain Age forte (una decina d’anni) che è subito salito in cima alla SERP di Google, con l'”arroganza” di un Vin Diesel pompato.

Ma, stellissimi, il sito in questione non è regolarmente iscritto al contest SEO! E come una “safety car” al contrario, ha spinto tutti gli i partecipanti a dover pimpare i propri progetti.

La terza settimana del SEO Contest

Nessuno però si è accorto di Danilo Petrozzi, che ha trovato la ricetta, la miscela giusta per superare tutti in curva e piazzarsi primo su Google, almeno attualmente, forte di Rich Snippet e turbo-boost aggiuntivi al motore.

Su Bing invece? Enea Scerba guida su un’autostrada che per il momento sembra sgombra. Per il momento.

Capitolo Immagini, visto che ci era stato chiesto: attualmente la prima immagine stellissima che vedo posizionata è di Alan Curtis, ma con il suo blog e non con il sito che partecipa.

Insomma, fra derapate e testacoda, la competizione continua più brillante che mai.

Dai box ci chiediamo: il parere degli stellissimi e non? Venite sul forum o qui sotto a parlarne!

[table id=2 /]

Benedetto Motisi

Benedetto Motisi

SEO Jedi appassionato delle ultime innovazioni dei search engine. Co-creatore del Master SEO Training, ha una missione: portare il proprio contributo alla Forza del Web Marketing.

Lascia un Commento