Come velocizzare un sito con Zoompf

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Zoompf è un utile tool gratuito per velocizzare il proprio sito. Lo strumento è in grado di fare un’analisi online delle problematiche del proprio spazio sul Web in modo tale da offrirne un quadro della situazione.

Aumentare la velocità del proprio sito

Da quando Google ha fatto presente quanto sia importante la velocità del sito nell’economia di posizionamento in SERP, questo ha cambiato il paradigma di percezione della problematica.

Aumentare la velocità del blog o del sito non è più una questione solo a favore di utente (e già come tale non doveva essere trascurata) ma ha ottenuto da Google un maggiore peso per l’esperienza di navigazione, anche in ottica SEO.

Zoompf è poi un tool particolarmente indicato anche ai neofiti, per via della sua semplicità d’uso. Velocizzare il proprio blog non sarà più un’impresa, il servizio si prende la briga di segnalare oltre 300 fattori di un sito web come header, immagini, javascript, CSS e indica, alla fine dell’analisi dove intervenire per aumentare la velocità del proprio sito e, soprattutto, come.

Questo grazie alla segnalazione di soluzioni (alla voce “references”) che permettono, con la loro applicazione, di velocizzare il proprio sito.

Benedetto Motisi

Benedetto Motisi

SEO Jedi appassionato delle ultime innovazioni dei search engine. Co-creatore del Master SEO Training, ha una missione: portare il proprio contributo alla Forza del Web Marketing.

Lascia un Commento