Backlink gratis: un paio di dritte

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Oggi voglio condividere con voi una piccola curiosità per quanto riguarda i backlink gratis dofollow in Rete. In questo periodo la gente acquista molti backlinks da diverse fonti, tipo profili, piramidi di link, etc…ma molte volte è possibile avere backlink dofollow a gratis, sempre se sapete dove trovare il tutto.

Qui non parlo dei soliti trucchi e trucchetti, sono appunti di un SEO e condivido il tutto senza che dobbiate scaricare il mio miracoloso ebook su come fare soldi in rete (sic!). Insomma, è arrivato il momento dello sharing.

Anche se nel 2012 piattaforme che permettono il dofollow non sono proprio tante, provo a dare qualche aiuto a chi ha bisogno di backlink gratis.

Backlink gratis: Myblog

Myblog è un servizio di Telecom Italia (Virgilio, Matrix e tante altre società che girano intorno a questo mondo). Permette di creare un blog a gratis, con tante funzioni diverse e anche interessanti se è questo il vostro primo blog.

Il dominio che viene registrato è tuonome.myblog.it e la cosa interessante sono le funzioni che questo strumento permette di fare.

Dentro i commenti di questo servizio è possibile inserire un link e sempre questo link è dofollow.

Per esempio su un articolo del genere potete vedere i commenti dofollow. Come anchor text viene usato il vostro nickname. Se invece provate a postare un link dentro il form di testo, questo automaticamente diventa nofollow, quindi potete usare solo il campo di autore+URL.

Myblog è una realtà molto grande, e se usate il motore di ricerca interno potete filtrare tutti i blog per una determinata tematica. Per esempio, se avete bisogno di blog tematici su Mutui, finanza, assicurazioni avete backlink gratis non male, sempre considerando il fatto che non pagate nulla.

Fra l’altro durano un sacco di tempo, ho dei backlink gratis da quelle pagine che riportano la data del 2009, quindi sono abbastanza sicuri. Nel tempo, molti blog riescono ad avere un buon livello di PR e visite, quindi per qualche sito web non troppo importante questo tipo di Link Building potrebbe andare anche bene. Sicuramente meglio che 100 commenti di spam dentro un blog in inglese non tematico.

Backlink gratis: SiteBooK

Un altro interessante sito web per backlink gratis dofollow è SiteBooK.

A livello grafico per un secondo mi è sembrato anni ’90, ma viene usato solo per Link Building. Infatti, dentro la chat di questo sito è possibile inserire un link dofollow, tramite un semplice commento alla destra della chat.

I commenti vengono moderati poco, e il backlink gratis è veramente dofollow.

Backlink gratis, un piccolo assaggio

Per ora, mi limito a indicare solo queste due realtà da dove poter prendere backlink dofollow gratis. Ci sono ancora almeno una decina, fra siti web, servizi gratuiti e tante altre possibilità. Con il tempo vedo di postare su questo blog quelli che sono ancora attivi  e utili.

Una piccola precisazione: è ovvio che se potete pagare un articolo, un servizio di LB serio è meglio, ma invece di acquistare  in rete le varie piramidi di link, commenti fatti con software, etc.. non è meglio fare una cosa più personale?

Scegliete il blog  che vi piace, postate un commento magari anche interessante da leggere. Non c’è nulla di male, sempre che non esageriate!

Redazione

Redazione

Lascia un Commento