Gli aggiornamenti di algoritmo di Google nel 2014

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
aggiornamenti google 2014

Il 2014 è stato foriero di cambiamenti per tutti, anche per Google che ha messo in atto una serie di aggiornamenti di algoritmo per rendere il motore di ricerca ancora più performante ed ovviamente per complicare la vita lavorativa di tutti i SEO 😀 .

Qui nell’infografica di seguito ti proponiamo una breve panoramica di quello che è successo nello scorso anno, capire quali novità introdotte ed i dettagli di ciò che è stato perfezionato dal team di Big G.

Gli aggiornamenti 2014 di Google

  • L’abbandono di Google dell’authorship markup: si inizia cautamente con l’eliminazione delle foto dell’Autore per finire con l’abbandono definitivo dell’authorship markup dalle SERP.
  • Un nuovo segnale è l’ HTTPS : Google conferma che l’HTTPS diventa un fattore importante che può dare una spinta per la competizione sul motore di ricerca.
  • Algoritmo di ranking locale, Pigeon Update: il nuovo algoritmo locale nasce per offrire risultati di Local Search più pertinenti e utili agli utenti.
  • Panda 4.1 : le modifiche al diabolico Panda mirano a filtrare ulteriormente i siti con contenuti di scarsa qualità per gli utenti e permettono a siti medio/piccoli curati di pozionarsi meglio.
  • Penguin 3.0 : l’obiettivo rimane quello di eliminare i siti di spam ed ha principalmente penalizzato link building molto innaturali e spinte troppo su chiavi commerciali.

Tu sei stato beccato da Panda o Penguin ed hai passato le pene dell’inferno per risalire la china?

Noi il 27 Marzo a Bologna parleremo di molti casi di Penalizzazioni di Google, molto attuali e di tutte le stretagie messe in atto per non “far affondare la nave”!

Se vuoi scoprire meglio come scampare alle Penalizzazioni di Google ti aspettiamo al Penalty Summit a Bologna, intanto ti lasciamo l’infografica con il riepilogo degli aggiornamenti di Google del 2014!

aggiornamenti algoritmo google 2014

 

Redazione

Redazione

Lascia un Commento